I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Psp

Psp (64)

La storica console di casa SONY. Troverete guide e recensione su vari giochi.

Domenica, 06 Maggio 2012 08:39

Dumpata la Flash0 dell'emulatore Psp della PsVita

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Dal forum di Wololo arrivano interessanti novità per l'hacking della neonata console Sony. Uno sconosciuto developer del noto forum ha rilasciato un interessantissimo zip contenente il dump completo della Flash0 dell'emulatore Psp della PsVita e le Kernel/User Key.

Con questa nuova scoperta si avvicina l'hack definitivo per la nuova portatile, infatti con le chiavi scoperte si potrebbe ottenere l'accesso completo al kernel, ovviamente per fare ciò sono necessarie competenze avanzate, e sviluppo di homebrew e backup loader come annunciato dal post della release.

Lunedì, 16 Aprile 2012 12:17

Sony rilascia il Firmware 1.66

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


A poco più di ventiquattro ore dal rilascio del firmware 1.65 ecco arrivare subito in rete una nuova versione dell'aggiornamento di sistema della nostra amata PSV. Questo aggiornamento 1.66 ha un peso di circa 97 mb ed è facoltativo, al momento, per chi ha già aggiornato al 1.65.

Le caratteristiche di questo update sono le medesime della versione 1.65, la software house ha dichiarato che in questa versione rivista e corretta del 1.65 sono stati aggiornati alcune impostazioni di sicurezza. 
Molto probabilmente queste ”impostazioni di sicurezza” servono per bloccare l’esecuzione dei VHBL oltre a correggere un bug che affliggeva la modalità ad-hod nell'emulazione PSP.

Lunedì, 16 Aprile 2012 12:14

exploit VHBL

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


chi ha seguito le vicende che hanno contraddistinto le tappe del VHBL basato sull’exploit realizzato da Teck4, sanno bene come Sony sia riuscita prontamente a rimuovere dai suoi server, a tempo indeterminato, Motorstorm Artic Edge, titolo sul quale poteva essere eseguito il VHBL. Ma nulla è perduto, un nuovo coder, un nuovo exploit e un nuovo gioco torneranno a garantire la presenza di homebrew su PSV.

L’annuncio parte da Wololo il quale rende noto tramite il suo blog che il coder wth ha realizzato un nuovo exploit basato su una falla trovata su un altro gioco disponibile su PSN, e sul quale adesso è in fase di perfezionamento il VHBL.
Visto quanto accaduto con Motorstorm, rimosso da Sony anche a danno di tutti gli utenti che pur avendo pagato il gioco, adesso di fatto non hanno più possibilità di riscattare il proprio acquisto, Wololo ha comunicato che il titolo del gioco per il nuovo VHBL sarà annunciato a tempo debito e senza una data prefissata. Questo dovrebbe dare un po’ di tempo utile per l’acquisto del gioco in questione, che attualmente è disponibile sullo Store UK di PlayStation.
Altri indizi riguardano il prezzo del titolo. Wololo ha precisato che con una carta PSN prepagata di 25£ si riuscirà tranquillamente a coprire il prezzo d’acquisto.
Ancora una volta ricordiamo che il VHBL non serve ad avviare backup PSP o PSV, ma permette unicamente di avviare homebrew su PSV.
Non resta quindi che attendere l’annuncio ufficiale che a detta di Wololo avverrà in un periodo variabile di giorni o settimane (ma non mesi).

Fonte: wololo

Lunedì, 16 Aprile 2012 12:11

coder Davee nuovo exploit!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


in questo primo mese di vita della console abbiamo visto un discreto fermento nella scena underground, dopo aver trovato diversi exploit nella parte di emulazione della PSP ecco arrivare l'annuncio di un nuovo exploit scovato niente direttamente nel Kernel PSP.

A fare questa scoperta è stato il famoso coder Davee, per chi non lo sapesse colui che ha creato un tool che permetteva il downgrade del firmware su alcune delle più ostiche PSP, TA88v3 e TA90.
Stando a quanto dichiarato dal coder il suo exploit sarebbe in grado di avere pieno accesso al Kernel della parte PSP e grazie ad esso riuscirebbe a far partire in emulazione qualsiasi tipo di software/homebrew  anche quelli che richiedono l’accesso allesyscall PSP
Per il momento purtroppo il coder non ha rilasciato maggiori dettagli a riguardo, sicuramente chi conosce il developer sa che prima o poi arriverà qualcosa di concreto!

Non ci resta che attendere e vedere come si evolverà la situazione…

Martedì, 27 Marzo 2012 10:43

Un nuovo exploit VHBL

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


Chi ha seguito le vicende che hanno contraddistinto le tappe del VHBL basato sull’exploit realizzato da Teck4, sanno bene come Sony sia riuscita prontamente a rimuovere dai suoi server, a tempo indeterminato, Motorstorm Artic Edge, titolo sul quale poteva essere eseguito il VHBL. Ma nulla è perduto, un nuovo coder, un nuovo exploit e un nuovo gioco torneranno a garantire la presenza di homebrew su PSV.

L’annuncio parte da Wololo il quale rende noto tramite il suo blog che il coder wth ha realizzato un nuovo exploit basato su una falla trovata su un altro gioco disponibile su PSN, e sul quale adesso è in fase di perfezionamento il VHBL.
Visto quanto accaduto con Motorstorm, rimosso da Sony anche a danno di tutti gli utenti che pur avendo pagato il gioco, adesso di fatto non hanno più possibilità di riscattare il proprio acquisto, Wololo ha comunicato che il titolo del gioco per il nuovo VHBL sarà annunciato a tempo debito e senza una data prefissata. Questo dovrebbe dare un po’ di tempo utile per l’acquisto del gioco in questione, che attualmente è disponibile sullo Store UK di PlayStation.
Altri indizi riguardano il prezzo del titolo. Wololo ha precisato che con una carta PSN prepagata di 25£ si riuscirà tranquillamente a coprire il prezzo d’acquisto.
Ancora una volta ricordiamo che il VHBL non serve ad avviare backup PSP o PSV, ma permette unicamente di avviare homebrew su PSV.
Non resta quindi che attendere l’annuncio ufficiale che a detta di Wololo avverrà in un periodo variabile di giorni o settimane (ma non mesi).

Fonte: wololo

Giovedì, 08 Marzo 2012 18:06

Playstation Vita: e' gia' tempo di Jailbreak (video)

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

E' passato pochissimo tempo dal rilascio sul mercato occidentale della nuova console portatile Playstation Vita, e già alcuni hacker sono riusciti a trovare un sistema per poter avviare del codice non ufficiale e caricare il VHBL (Vita Half Byte Loader).

Questo programma di Jailbreak, come possiamo vedere dal video in fondo alla notizia, sfrutta un exploit del gioco Motorstorm Arctic Edge per poter essere avviato attraverso un semplice salvataggio modificato.

Inutile dire che Sony ha rimosso immediatamente il titolo PSP dal Playstation Store, rendendo così impossibile avviare nuovamente il programma. Ci aspettiamo inoltre che a breve venga rilasciato un aggiornamento del firmware per risolvere in maniera definitiva il bug di sistema che permetteva l'esecuzione di codice non certificato.

Disponibile in Italia nelle versioni Wifi (249 euro) e 3G+Wifi (299 euro), PS Vita è dotata di un potente processore quad core, un ampio schermo multi-touch OLED da 5 pollici, un touchpad posteriore, i classici tasti Playstation, due levette analogiche, accelerometro, giroscopio, GPS, due fotocamere e un microfono.

Pagina 1 di 11