I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Sabato, 13 Gennaio 2018 14:47

MAME: Cosè, come si installa e dove trovare le rom

Scritto da
Letto 308 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Febbraio 2018 11:25
Vota questo articolo
(0 Voti)

img mame0

MAME (Acronimo di Multiple Arcade Machine Emulator) è un software sviluppato inizialmente per Amiga e in seguito per quasi tutte le macchine e sistemi operativi in circolazione, in grado di emulare varie piattaforme di gioco arcade.

Il primo autore del progetto è stato Nicola Salmoria, che ha iniziato a lavorare all'emulatore il 24 dicembre 1996. Salmoria aveva avuto l'idea di unire più emulatori trovati in rete (tra i quali un primitivo emulatore di Pac Man) in un unico programma in grado di eseguire più giochi. La prima versione, la 0.1, è stata rilasciata il 5 febbraio 1997; funzionante in ambiente MS-DOS da riga di comando, questa versione è in grado di eseguire cinque titoli. In breve tempo il progetto ha cominciato ad attirare l'attenzione di altri sviluppatori, che hanno iniziato a collaborare inserendo nuovi driver per il funzionamento dei videogiochi, grazie ad una peculiare architettura del codice sorgente.

Nel 1997 è cominciato lo sviluppo parallelo di MAME32, una versione adattata all'ambiente Windows a 32 bit con l'aggiunta di una GUI (interfaccia grafica) che ne facilita notevolmente l'utilizzo, soprattutto per chi non conosce i comandi DOS. Nel 1998 la versione 0.34 raggiunge la quota dei 1000 titoli supportati. Dal 2001 la versione ufficiale del MAME non viene più sviluppata sotto DOS ma sotto Microsoft Windows, sempre senza interfaccia grafica, come programma a riga di comando. L'ultima versione stabile di MAME è la 0.185, rilasciata il 26 aprile 2017: sono supportati oltre 10.000 titoli, 32.000 contando anche i vari cloni.

In quasi tutti i giochi arcade i dati sono memorizzati in chip di memoria di sola lettura sebbene in alcuni casi siano utilizzati anche floppy disk, CD-ROM o cassette. I dati contenuti in questi supporti vengono letti e riscritti in file contenenti l'esatta copia del chip da cui provengono attraverso un processo chiamato dumping. Tali file vengono chiamati ROM.

Come si installa?

Per giocare con questi giochi è molto semplice basta scaricare il l'emulatore che ci servirà per far girare le rom sul nostro pc, basta andare nella sezione download del sito mamechannel (https://www.mamechannel.it/pages/mamedownload.php), dove come potete vedere nella colonna partners ce anche il nostro logo, 

1) scaricare il file MAMEUI32 o MAMEUI64, la scelta dipende dal sistema operativo che usate,

img mame1

2) una volta scaricato basta fare doppio clic sul file zip e estrarre il contenuto del file zip 

3) l’emulatore a questo punto è già pronto perché non si installa ma basta entrare nella cartella appena scompattata ed eseguirlo e attendere che si apra, cliccando su questa icona.

img mame2

4) la prima schermata che si apre è  questa che vedete sotto ed non è altro che la lista di tutti i giochi che l’emulatore supporta circa 1600.

img mame3

5) per trovare i giochi con cui potete giocare dovete spostarvi nel menu AVAILABLE ( la seconda voce di menu) dove non proverete nulla perchè all’ interno dell’emulatore non ci sono giochi per il semplice fatto che è illegale distribuirlo con le rom all interno.

6) per scaricarle è semplicissimo vi invitiamo a visitare la sezione MAMEDOWNLOAD nel nostro sito e li troverete molti giochi che è possibile usarli con l’emulatore.

questa sezione l' abbiamo divisa in pacchetti in ordine alfabetico. 

7) Scaricatene uno o quanti pacchetti volete scompattare il pacchetto principale e inserite  nella cartella (roms) tutti i pacchetti appena scaricati che trovate nella cartella dell’emulatore.

Come ultimo passaggio cliccate sul menu file e selezionate la voce AUDIT ALL GAMES e a questo punto l’emulatore farà una scansione di tutti i file (in ordine alfabetico) e mano mano che li trova li aggiunge alla schermata AVAILABLE dove una volta terminata la scansione basterà fare doppio clic sul file con cui volete giocare e cominciare e divertirvi.

 img mame4

Sperando che la guida sia stata comprensibile e facile da usare se vi fa piacere condividete questo articolo tramite i social usando i pulsanti che trovate infondo a questo articolo.

Letto 308 volte
Altro in questa categoria: « mame 0.150 nuova versione

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.