I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 


applePer sbloccare un iPhone di dubbia provenienza o piu semplicemente se avete perso i dati di logine, basta una visita su doulci.net, un sito realizzato da una coppia di hacker che affermano di aver violato la sicurezza di Apple rendendola sostanzialmente carta straccia.

Gli hacker affermano di aver trovato un'enorme falla in iCloud, e sfruttandola avrebbero già sbloccato decine di migliaia di iPhone e altri dispositivi rubati. Lo stesso exploit in teoria permette si attivare dispositivi nuovi senza passare dai server Apple (sarebbe impossibile se sono denunciati) oppure di riattivare un telefono che è stato resettato alle impostazioni di fabbrica.

Non si attiva la parte telefonica però, per cui si si ritrova sostanzialmetne con un iPod - ma se è costato poco a molti non importa, e con gli iPad il solo Wi-Fi è più che sufficiente. Le testimonianza riportate tramite Twitter (qui e qui) raccontano che la procedura non ha sempre successo, ma i risultati sono comunque notevoli.

Usare Doulci tra l'altro è di una semplicità disarmante: basta modificare il file hosts e completare pochi altri passaggi elementari. Gli hacker hanno affermato anche di aver avvisato Apple del problema a marzo, ma i pochi aggiornamenti usciti da allora non hanno risolto il problema. Vedremo se questo nuovo servizio metterà un po' di fretta ai tecnici di Cupertino; e pensare che una delle caratteristiche di iOS 7 erano le migliori funzioni "antifurto".

Questa procedura per eseguirla bisogna essere un po esperti, noi dello staff non la possiamo garantire ache perchè i nostri iPhone non sono di dubbia provenienza e non abbiamo perso il login.

 

Se questo articolo vi è piaciuto e volete restare sempre aggiornati seguiteci sui nostri canali social Facebook, Twitter, Google+ e ci trovate anche sull'app flipboard

You have no rights to post comments